Ultimissime

Randes: “In famiglia amiamo tutti la pallamano”

Pallamano che passione! Ultima puntata

Con oggi si conclude lo spazio dedicato alla pallamano e a Benedetto Randes che ha raccontato la sua “storia sportiva” in 5 puntate. Lo abbiamo coinvolto perchè lo sport ha una grande valenza e la pallamano non ha, spesso, la stessa visibilità di altri sport “famosi” che si seguono la domenica. Raccontare i ricordi di un giocatore come Randes ci ha permesso di ripercorrere la storia di circa 35 anni della pallamano, in particolare sul territorio alcamese. A Benedetto Randes, per concludere, rivolgiamo un’ultima domanda che riguarda la sfera personale e familiare.

D – Le tue passioni sono tante, oltre alla pallamano. Sei stato giornalista sportivo, ma sei innamorato anche della tua famiglia e della tua Maria. Insieme avete trasmesso valori positivi ai vostri figli. In particolare, Gabriele, ha seguito le tue orme. Come vivi questo “passaggio di testimone” e i successi di tuo figlio?

R – Al primo posto la mia splendida famiglia. La mia compagna, colei che mi conosce meglio di tutti e che mi ha dato tre meravigliosi figli, che sono ormai la cosa più importante per noi. Tutto gira intorno a loro, si vive in funzione di loro. Federica è ormai prossima alla laurea in infermieristica sta studiando a Rieti sarebbe diventata una forte giocatrice di pallavolo, ma non ha trovato una società consone e un allenatore come suo padre così come afferma lei. Gabriele è l’unione tra la passione che metto io nelle mie cose e sua madre con l’attenzione e lo scrupolo che mette in tutto quello che fa. A livello sportivo diciamo che mi ha superato in fatto di maglia azzurra, io sono arrivato fino alla nazionale Juniores, lui ha già sei presenze con la nazionale maggiore, il record di più giovane portiere ad aver giocato nella nazionale senior.

randes famglia.jpg  Io però ho vinto due scudetti giovanili cosa che a lui, purtroppo, non è mai riuscita, forse quest’anno con la sua nuova squadra di Benevento potrebbe anche farcela nelle finali Under 20. Non c’è paragone, però, lui è destinato a fare grandi cose. Ha vinto tutti i titoli regionali giovanili, tranne l’under 12 perché non esisteva nel 2009, ha vinto una splendida medaglia d’argento nel 2012 con la Sicilia ai giochi mondiali delle isole insieme ad altre tre ragazzi della nostra squadra, Davide Duca, Matteo Guinci e Francesco Mulè. Quello è stato il miglior risultato di sempre per la Sicilia nella pallamano e quattro giocatori erano della T.H.Alcamo. Ora Gabriele gioca inA1 e studia anche lui infermieristica a Benevento. Penso che non debba porsi limiti e tra qualche anno, una volta raggiunta la laurea, potrebbe provare anche una avventura fuori dall’Italia in un campionato di alto livello. Già due anni fa abbiamo rifiutato l’offerta di una squadra spagnola di Serie A 2, doveva terminare le superiori e diplomarsi, prima di essere allenatore sono padre e non si poteva rischiare di rovinare tutto. Ora è maturo, abbiamo fatto tanta strada insieme, centinaia di partite, non riesco nemmeno a quantificare quanti allenamenti abbiamo fatto insieme dal 2005, fino allo scorso anno, ma ne è valsa la pena. Abbiamo fatto un gran lavoro, ma alla fine un allenatore deve capire quando arriva il momento di lasciare andare un giocatore, anche se questo è tuo figlio. Grazie a Golfo web per avermi dato l’opportunità di raccontare la storia della pallamano, che è la mia storia, ma anche quella di altre persone e del territorio. Posso dire di avere raccontato uno spaccato di vita bello e vissuto intensamente e ringrazio, infine, i lettori per avermi seguito in queste cinque settimane.

Selene Grimaudo

Annunci
Informazioni su Selene Grimaudo ()
Direttore responsabile GolfoWeb.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: