Ultimissime

Balestrate Partecipata: oggi verranno esposte le iniziative del movimento, nei prossimi giorni nuovo coordinamento

Il movimento Balestrate partecipata dal giorno dopo le elezioni ha iniziato il suo lavoro di pungolo e controllo a difesa del territorio e della comunità Balestratese. Per questo motivo negli ultimi giorni il gruppo consiliare di Balestrate partecipata, formato da Tonino Palazzolo, Guido De Amicis e Rosario Vitale, in sinergia con tanti componenti del movimento, ha elaborato una serie di interrogazioni e mozioni sottoposte all’attenzione del presidente del consiglio comunale per tentare di scuotere l’amministrazione di fronte ai seri problemi già esistenti o che vanno emergendo quotidianamente. Le iniziative inviate sono in linea con il progetto di responsabilità amministrativa presentato nei mesi scorsi dal movimento. Oggi, mercoledì 12 luglio alle ore 19:00 il gruppo Balestrate partecipata sarà in diretta su Facebook per esporre ai cittadini di Balestrate le iniziative di tutto il movimento. A tal proposito, nei prossimi giorni Balestrate partecipata si doterà di un nuovo coordinamento in attesa della grande assemblea prevista per settembre in occasione della prima relazione trimestrale dell’attività del movimento in piazza Rettore Evola. Così come per i circa due anni già trascorsi, la democrazia partecipata come metodo di governo sarà il principio ispiratore del movimento adesso all’opposizione guardando ad una futura prospettiva di governo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: