Ultimissime

Alcamo: Consiglio Comunale aperto per salvare il Liceo Allmayer. Questo il resoconto

Dopo il Consiglio comunale aperto di ieri 24 luglio per salvare il Liceo “Vito Fazio Allmayer”, cosa succederà? E’ solo l’inizio del percorso l’incontro di ieri che ha visto presso il Centro Congressi Marconi di Alcamo un nutrito numero di persone riempire la sala. Presenti il Dirigente Piccichè, in prima linea, con il personale Docente e non docente e i genitori di tanti alunni che rischiano di dovere fare i pendolari, ogni giorno, per Calatafimi. Al tavolo il presidente del Consiglio comunale Mancuso, il vicesindaco Scurto e il sindaco Surdi, dei Consiglieri comunali presenti 21 su 24, mancavano Sucameli, Norfo e Cuscinà. Diverse le autorità istituzionali, come i deputati regionali Turano e Palmeri, il Sindaco di Castellamare accompagnato dal presidente del Consiglio e dal’assessore alla cultura del Comune di Castellammare del Golfo, presenti i sindaci di Balestrate, di Trappeto e di Calatafimi.

allmayer.jpg L’incontro aperto dal presidente del Consiglio Baldo Mancuso, ha visto l’intervento del sindaco Surdi che, di fatto, ha espresso la volontà dell’ amministrazione alcamese a far di tutto affinché non si perda la scuola ad Alcamo, proponendo degli incontri con Commissario straordinario del Consorzio trapanese. Il Dirigente del Liceo, Vito Emilio Piccichè, ha preso la parola e, in un intervento accorato, con l’ausilio di slide, ha spiegato il valore, le iniziative e la storia della scuola, nonchè ciò che si perderebbe andando a Calatafimi per la scuola, il territorio alcamese e i disagi che vivrebbero tanti alunni, le loro famiglie e il personale Docente e non docente. A seguire l’intervento di Maria Messina, già preside dell’Istituto e memoria storica che ha raccontato le vicissitudini della scuola negli ultimi 40 anni per trovare locali e ha richiamato le istituzioni ad un concreto impegno viste le responsabilità del passato. L’intervento del sindaco di Calatafimi, Vito Sciortino ha ricordato gli ottimi rapporti tra Alcamo e il suo paese ed ha precisato che l’amministrazione di Calatafimi desidererebbe, invece, utilizzare quei locali destinati dall’ex Provincia al Liceo Allmayer, ad un istituto turistico-aberghiero, o ad un istituto di Archeologia e, in maniera propositiva, lo stesso sindaco Sciortino ha depositato agli atti una proposta operativa interessante, ovvero creare un tavolo tecnico di sindaci, assessori, commissario e sindacati, per trovare soluzioni in tempi brevissimi coinvolgendo gli organi regionali e chiedendo al Commissario di sospendere la sua delibera per luglio 2018. I sindaci Coppola e Rizzo danno solidarietà al Liceo che è un punto di riferimento per tanti alunni dei comuni vicini. Tra i tanti interventi, anche quelli di politici come: Mimmo Turano, Valentina Palmeri e poi, dei consiglieri Calandrino, Messana, Pitò, Ruisi, nonchè del sindacalista Nicola Fratello. Il colpo di scena è arrivato, invece, da parte di Giovanni Corso, proprietario dell’immobile dove è sito il plesso dell’Istituto in questione che, parlando a nome di tutti gli eredi, comunica l’offerta di vendita, non quantificata, dell’immobile di Viale Europa. Si conclude così, il resoconto di un incontro che deve essere solo l’inizio di un percorso reale che deve vedere l’impegno fattivo e non solo propositivo di tutti gli attori che ieri erano presenti. L’incontro, infatti, dovrà essere seguito da fatti e non solo da “passerelle” politiche, altrimenti si assisterà inermi a decisioni dall’alto che depauperanno Alcamo di un altro punto di riferimento per l’istruzione e di un pezzo di cultura e di storia importante per la comunità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: