Ultimissime

E’ iniziata a Strasatti la Rassegna Meccanico-Agricola

E’ iniziata ieri sera a Strasatti la 67^ Rassegna Meccanico-Agricola. A tagliare il nastro augurale il sindaco Alberto Di Girolamo unitamente al parroco e presidente del Comitato, don Giacomo Marino. A benedire i presenti e la Fiera c’è stato don Vincenzo Greco, delegato del Vescovo Domenico Mogavero. Presenti anche i consiglieri della contrada Antonio Vinci e Calogero Ferreri. Sul Palco anche il presidente del Consiglio Comunale Enzo Sturiano, gli assessori Clara Ruggieri e Anna Maria Angileri, e l’on. Rassegna-Meccanico-Agricola-di-Strasatti-in-festa-2017..Antonella Milazzo (PD). Tutti si sono complimentati con il Comitato organizzatore per la valorizzazione dell’agricoltura e delle tradizioni del territorio. A presentare sul palco la giornalista Chiara Putaggio.

Ha lasciato il segno, nel suo discorso, don Vincenzo Greco, lanciando alcuni pensieri molto forti e duri, apprezzati dal pubblico, numerosissimo come sempre.

Don Vincenzo Greco: “Prima di benedire i trattori voglio sottolineare lo stato di grande difficoltà in cui versa l’agricoltura siciliana. Bisogna lottare per l’equità sociale e per la giustizia, impegnarsi. Anche le istituzioni sono impegnati a fare questo, affinché ci sia una svolta per l’agricoltura che prima era il nostro motore e adesso invece è in grande difficoltà. Non mi sento bene a benedire dei trattori che so che nessuno compra perché la gente non si può permettere neanche di comprarsi una zappa. Bisogna lottare, impegnarsi per l’equità, soprattutto per il prezzo dell’uva. Impegnarsi affinché non siano in pochi a gestire i prezzi dell’uva. L’agricoltura deve ritornare ad essere una risorsa economica per tutti i lavoratori che vivono adesso in difficoltà e non solamente per pochi addetti”.

C’è stato, anche quest’anno, il boom degli espositori per la manifestazione che si svolge in due piazze (piazza Fiera e piazza San Pio) il cui numero quest’anno supera le cinquanta unità.

Rassegna-Meccanico-Agricola-di-Strasatti-in-festa-2017.Ieri sera, venerdì 4 agosto, c’è stato dopo il taglio del nastro e l’inaugurazione della Rassegna e l’esibizione del Gruppo Folkloristico “Torre Sibiliana”, la commedia dialettale “Fiat voluntas Dei” a cura della Compagnia Teatrale “Sipario”. Grande successo.

Oggi, sabato 5 agosto, alle ore 16.30 la passeggiata ecologica in bicicletta per alcune strade del quartiere, con partenza da Piazza San Pio. Alle ore 19, in piazza San Pio, il Calcio Tennis. Alle 19.30 la Santa Messa Vigilare, in Parrocchia. Alle ore 20.30, in piazza San Pio (ex Scuola Mirabella), il Torneo di Burraco. Alle ore 21.00, in piazza Fiera, una serata tra comicità e musica: il Cabaret dei “Tre e un Quarto” e il concerto della band “Siciliano Sono”.

Ecco il discorso di saluto dell’inaugurazione 67ma Rassegna Meccanico Agricola di Strasatti di don Giacomo Marino

Carissimi amici, a nome dei membri del Comitato Fiera di Strasatti, sono lieto di dire a tutti voi: benvenuti alla Rassegna Meccanico Agricola. Saluto cordialmente le gentili autorità civili che hanno voluto presenziare a questa nostra manifestazione; come pure un caro saluto a don Vincenzo Greco, qui tra noi come delegato del nostro Vescovo Domenico.

Rivolgo un deferente saluto ai cari amici espositori che con la varietà dei loro prodotti hanno dato disponibilità ad abitare le nostre piazze in questi giorni. Saluto voi tutti, cari amici. La vostra presenza, rende bella la Fiera e contribuisce a creare quel clima di fraternità e di armonia, necessari perché una comunità, un quartiere, possa sentirsi famiglia.

In questi giorni, oltre ai vari eventi programmati per piccoli e grandi, agli eventi serali che si svolgeranno su questo palco, avrete modo di visionare ciò che vedrete esposto nei vari gazebo, dagli strumenti per la coltivazione della terra, a tutto ciò che può riguardare la vita delle persone, delle case, la gioia dei bambini. Lungo il percorso troverete anche punti ristoro con del buon cibo.

Già da alcuni giorni Strasatti comincia a vestirsi in festa per questo appuntamento annuale che oltre al suo aspetto ludico, di divertimento, è anche occasione di riflessione circa il nostro rapporto con il creato, in particolare con nostra Madre Terra. Lungo il percorso delle due piazze, tra gli addobbi allestiti, la nota principale è data dai colori; il colore degli ombrelli, i colori della moda, i colori dell’artigianato.

E il messaggio è chiaro: il creato stesso è un insieme di colori. Quante volte siamo rimasti come incantati dal colore del paesaggio dominato dal verde, o dai colori cristallini del mare. Ebbene, i colori del creato, con la loro potenza incantatrice, ci rivelano la bellezza del creato in cui viviamo e ci chiedono inoltre di rispettarlo e custodirlo, averne cura in poche parole fare in modo che la bellezza del paesaggio, della terra, del mare non venga deturpata dalla negligenza umana.

Anzi, un segno evidente di civiltà è proprio la cura del creato stesso. Quella cura che passa attraverso i piccoli gesti mediante i quali un luogo, una strada, una piazza, un giardino, un parco giochi, una spiaggia, non vengono sporcati da noi, ma custoditi nel decoro e pulizia. Nel racconto biblico della creazione Dio affida all’uomo il dominio della creazione stessa. Tale dominio non è uno sfruttare irragionevole delle risorse del creato, né un calpestarne la bellezza e lo splendore.

E’ piuttosto un avere cura dei luoghi che Dio ha donato a noi. Custodire il creato, i paesaggi, i nostri luoghi del vivere civile è un compito di ciascuno.

Papa Francesco, in questi anni del suo pontificato, più volte richiama tutti gli uomini del mondo a rispettare la casa comune che è la creazione stessa, di cui la terra, coltivata e curata, è madre.

Solitamente i ringraziamenti per un evento vengono fatti alla fine. Permettetemi un’eccezione alla regola.

Venendo qui abbiamo trovato le piazze pulite e addobbate. Tutto ciò è il frutto del lavoro di alcune persone che in questi giorni, senza guardare orologio, sotto il sole cocente, gratuitamente e con forte dose di pazienza, si sono impegnate per far trovare a noi tutti un luogo accogliente e bello. Queste persone hanno famiglia, impegni di lavoro, ma per amore della contrada, hanno fatto davvero tanto, lavorando qui anche fino alle tre di notte. E già al mattino ancora qui all’opera. Il signore ci ricompensi per tutti i vostri sacrifici.

Amici carissimi, mentre rinnovo il benvenuto a voi tutti, noi del comitato vi auguriamo di vivere con entusiasmo questi giorni di Fiera. Possiate divertirvi e trovarvi bene. Ognuno di voi possa sentirsi protagonista di questa fiera. Protagonista nel passeggiare, nel mangiare, nel ridere, nell’apprezzare le fatiche degli altri, nell’abitare con gioia le nostre piazze.

Il PROGRAMMA DA OGGI A MARTEDI

Sabato 5 agosto
Ore 16.30 Passeggiata Ecologica in Bicicletta per alcune Strade del quartiere con partenza da Piazza San Pio.
Ore 19.00 Piazza San Pio: Calcio Tennis
Ore 19.30 Santa Messa Vigilare in Parrocchia
Ore 20.30 Piazza San Pio (Ex Scuola Mirabella): Torneo di Burraco
Ore 21.00 Piazza Fiera: Una serata tra comicità e musica. Cabaret “Tre e un quarto”. Concerto della Band “Siciliano Sono”

Domenica 6 agosto
Ore 09.15 Santa Messa festiva in Parrocchia
Ore 10.00 Stadio di Strasatti – Memorial in ricordo di Mariano Di Dia e Francesco Licari – Torneo di calcio
Ore 17.30 Piazza Fiera: Mostra statica di auto d’epoca
Ore 17.30 Piazza San Pio. Mostra statica di moto d’epoca
Ore 19.00 Piazza San Pio: Calcio Tennis
Ore 19.30 Santa Messa a Pastorella
Ore 20.00 Piazza San Pio (Ex Scuola Mirabella): Torneo di Burraco
Ore 20.30 Stadio di Strasatti: Memorial in ricordo di Mariano Di Dia e Francesco Licari – Torneo di calcio
Ore 21.30 Piazza San Pio: Manifestazione di Arti Marziali a cura dell’A.S.D. “Samurai Club”
Ore 21.30 Piazza Fiera: Prima edizione di “Moda e colori” – Sfilata di moda con la partecipazione della Mini Rock Band. Presentano Enzo Amato e Vittoria Abbenante

Lunedì 7 agosto
Ore 09.30 Santa Messa a Santa Chiara
Ore 20.00 Piazza San Pio: Esibizione e dimostrazione di mini tennis, beach tennis a cura dell’A.S.D. “Max Sporteam”
Ore 21.30 Piazza Fiera: Lui e gli amici del Re “ADRIANO CELENTANO TRIBUTE BAND”

Martedì 8 agosto
Ore 08.30 Scampanio dei Sacri Bronzi
Ore 09.30 Santa Messa in Parrocchia in onore di Maria SS. Addolorata. Presiede il novello Sacerdote strasattense, don Daniele Donato
Ore 18.00 Celebrazione dei Vespri
Ore 18.30 Processione dell’Addolorata
Ore 21.15 Sosta della processione in Piazza Fiera per l’Atto di affidamento della Contrada alla Celeste Patrona
Ore 21.30 Piazza Fiera: “Piccoli talenti crescono”. Musica e varietà a cura dell’Accademy of Music. Premiazioni. Brindiamo sotto le stelle gustando i frutti della terra
Ore 23.30 Giochi Pirotecnici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: