Ultimissime

Moda ad Alcamo, chi la fa? Si chiama Veronika Stil la nuova Fashion stylist

Golfo Web vi fa conoscere, oggi, una professionista alcamese che si occupa di moda e vi svela il vero nome di Veronika Stil. Avrete, certamente, sentito questo nome, nei mesi scorsi spuntare su facebook e poi, a poco a poco, propagarsi velocemente nel web. Basta un po’ di creatività, originalità e tanta passione per la moda ed ecco che, grazie anche alle amiche che credono in lei, Adele Lombardo, in “arte” Veronika Stil, sta diventando un riferimento creativo per chi desidera “giocare” con la moda, recuperare nell’armadio un bel vestito che però non mette più da tempo e rinnovarlo, con piccoli accorgimenti, che fanno ritornare la voglia di indossare i vecchi abiti. adele.jpg

Ma Veronika/Adele è tanto altro. E’ un mix tra carattere “peperino”, personalità tenace e visione alternativa di una quotidianità che si veste di colori, grazie alla passione sviluppata sin da bambina per la Moda. Se all’inizio c’era un po’ di mistero, adesso il mistero viene svelato dalla stessa Adele che si è lanciata, a poco a poco, in un vortice di abiti e accessori nel quale si è ritrovata un po’ per gioco e un po’ per curiosità. Chi è Adele e chi è Veronika? Io che l’ho conosciuta personalmente sono rimasta favorevolmente colpita da questa sua passione e dalla modalità, tutta nuova, di ridare vita ad un vecchio abito e di offrire competenze come consulente d’immagine.

D – La Moda, per te, è stata una passione nata sin da quando eri piccola. A quando risale il tuo primo ricordo che ti lega a questo mondo?

R – Il mio primo ricordo é legato a una manciata di perline colorate. Il paziente lavoro di due manine laboriose, le mie, le trasformavano in lunghe collane variopinte che indossavo con orgoglio, fiera del mio lavoro. Esordi della futura vanità. Ricordo una borsa appartenuta a mia madre, di cui mi impadronii suo malgrado, e dalla quale non mi separavo mai e interi pomeriggi trascorsi a disegnare modelle con indosso le mie creazioni. Profonde scollature e spacchi vertiginosi erano un must.

D – Adele, in realtà sei una professionista che lavora in un altro settore e la moda è sempre stato un tuo hobby, quando è come è nata Veronika Stil?

R- Come accade per tutti i processi evolutivi, anche Veronika è “figlia” di un momento che segna il passaggio tra un ciclo che si conclude e uno che si apre. In termini di creatività ed energie, l’arrivo di Veronika è stato decisamente esplosivo! Seppure rimasta sopita per anni (quelli dedicati agli studi universitari, alla professione forense e alla mia esperienza di moglie e madre), la mia creatività non si è mai spenta del tutto e, al momento giusto, è tornata a rivivere, imponendosi prepotentemente nella mia vita, con la stesso entusiasmo di allora, ma con una consapevolezza piu’ adulta, frutto dell’esperienza maturata anche in ambito professionale.

D – Le tue amiche, un po’ per gioco, ti hanno “cucito” addosso il personaggio di Veronika Still. Quanto in Adele avvocato c’è di Veronika la “stilosa”e viceversa?

R – La domanda suscita il mio sorriso poiché, in realtà, le due identità, Adele avvocato e Veronika la “stilosa”, vivono in perfetta simbiosi! Non esiste un preciso confine… l’una comprende in sé l’altra e viceversa. Un po’ come dr. Jekyll e Mr. Hyde! Chi mi conosce, lo sa perfettamente.

D – Dopo il tuo esordio su facebook, rapidamente, ti sei creata un’utenza di signore, giovani e meno giovani, che ti seguono e richiedono le tue consulenze sia per “fare rivivere” il loro guardaroba, sia per avere il tuo parere negli acquisti di nuovi abiti. Sembra, dunque, che tu abbia trovato nuove amiche per andare a fare shopping. Quali sono i prossimi passi per promuovere questa passione che sta diventando una seconda professione?

R- Mah, diciamo che mi fido molto del mio istinto. E’ lui a guidarmi, di solito. Lo ascolterò anche sta volta e sentiremo cosa mi suggerirà! Adesso, posso dirti che mi piacerebbe aiutare le donne, e non solo, ad amarsi di più, e a riconoscersi il valore che meritano. Mi servo di abiti, accessori e make – up per far comprendere loro che darsi valore equivale a VALORIZZARE noi stesse e ciò che siamo, non ogni tanto, ma ogni giorno! Troppo spesso ci lasciamo travolgere dai ritmi frenetici che la società ci impone e finiamo per dimenticarci di noi stesse per dedicarci a qualcos’altro o a qualcun altro, solo perché lo riteniamo più importante. Tutto questo non fa certo bene alla nostra autostima. Altro obiettivo è quello di promuovere il commercio sul nostro territorio, proponendo alla gente un modo diverso di fare shopping. veronika.jpg

Sapere esattamente cosa c’è nell’armadio e valorizzarlo, grazie all’ “Analisi del guardaroba” di Veronika Stil, piuttosto che dimenticarlo o, peggio, gettarlo via, aiuterebbe l’economia, ci renderebbe più consapevoli al momento dello shopping e orienterebbe i nostri acquisti verso articoli più “ricercati”, in modo da impreziosire sempre più il nostro modo di vestire. Dovremmo pensare al nostro guardaroba come al “conto in banca” e farlo crescere di stagione in stagione, piuttosto che demolirlo e ritrovarsi sempre al punto di partenza! Se la domanda crescerà… anche l’offerta dovrà adeguarsi, no?

Infine, sabato 16 settembre prossimo, un invito per le amiche e gli amici che vorranno conoscere Veronika.

Annunci
Informazioni su Selene Grimaudo ()
Direttore responsabile GolfoWeb.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: