Ultimissime

Il “Giardino delle farfalle” nelle ville pubbliche di Castellammare. Iniziativa del gruppo facebook “Sei di Castellammare del Golfo se…”

Far volare via il grigiore urbano regalando colori variopinti in un batter d’ali: un vero e proprio giardino delle farfalle in alcune aree di villa Margherita e villa Olivia contribuendo a scongiurare l’estinzione di alcune tipologie di farfalle e falene presenti nel  territorio. L’iniziativa parte dai social network, precisamente dall’attivo gruppo facebook “Sei di Castellammare del Golfo se…” che conta oltre 6mila iscritti e che ha già dato vita a diverse iniziative “reali”. Ultima proprio quella della creazione del giardino delle farfalle nelle ville pubbliche di Castellammare dove a breve potranno ammirarsi i colorati lepidotteri dalla breve vita.

«Recenti studi hanno decretato che almeno il 40% delle farfalle europee sta scomparendo. Per questo alcuni ricercatori hanno messo a punto un “giardino” contenente piante fiorite con nettare particolarmente gradito alle farfalle adulte e finocchio selvatico, la pianta nutrice del Macaone, la più bella farfalla italiana -spiega Nicolò Lentini, amministratore del Gruppo facebook-. Si creeranno quindi delle piccole oasi (detti “hotspot di biodiversità”) dove le farfalle potranno nutrirsi e deporre le uova. Se in molti contribuiranno all’acquisto dei kit e alla semina, potremo assistere al volteggiare delle farfalle nella nostra Castellammare del Golfo e godere anche di alcune aree riqualificate con fiori e piante. Il nostro progetto mira alla tutela ambientale, creando il giardino, e contemporaneamente alla promozione territoriale con la fruibilità dell’area ai tanti visitatori che visitano le nostre ville comunali».

Il Progetto non è rivolto solo ai membri del gruppo ma anche alle associazioni del territorio che vorranno aderire ed alle scuole così da far partecipare i bambini alla creazione del giardino. «Oltre ad arricchire alcune aree della villa comunale è possibile anche riqualificare appezzamenti di terreno abbandonati o incolti, piccole aiuole nel centro del paese, oppure creare un piccolo giardino nei balconi e nelle terrazze così da creare un ambiente idoneo alla nascita di stupende farfalle -spiega Nicolò Lentini-. Il progetto propone l’acquisto di un kit nella sua allegra confezione che contiene 4 varietà di semi di piante e fiori selezionati dagli entomologi dell’Università di Bologna tra quelli più amati dalle farfalle e dalle loro larve. Da piantare sul davanzale di casa per portare la natura in città e osservare da vicino stupende farfalle. Anche l’amministrazione comunale partecipa al progetto, autorizzandoci ad utilizzare gli spazi verdi pubblici individuati ed acquistando alcuni kit». Per tentare di trasformare Castellammare in un giardino fiorito dove volteggiano tante variopinte farfalle!

Semina fiori, raccogli farfalle!

 

Per informazioni:

https://www.facebook.com/groups/701340413230977/?ref=br_rs

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: