Ultimissime

Coperta dall’indifferenza la vicenda dello spostamento dei 700 alunni del Liceo alcamese “Vito Fazio Allmayer”

Hanno chiesto chiarimenti, si sono informati, hanno avanzato richieste, ma alla data attuale nulla di fatto e nessuna risposta per gli alunni, i genitori, docenti e personale non docente. Rimane, quindi, aperta la vicenda dell’Istituto “Vito Fazio Allmayer” e nulla si sa dei 700 alunni del Liceo che si dovrebbero spostare da Alcamo a Calatafimi. Il “Libero Consorzio Comunale di Trapani” ha comunicato al Comune di Alcamo la decisione di spostare i quasi 700 alunni che frequentano il plesso di Viale Europa del Liceo Statale “Vito Fazio Allmayer” nel territorio di Calatafimi e nella seduta comunale del 24 luglio scorso era stata avanzata la proposta di presentare ricorso. Ad oggi non si conosce nulla, con l’aggravante che ormai è scaduto il termine per la presentazione al TAR di un eventuale ricorso. Il Dirigente Vito Emilio Piccichè non demorde e continua a sollecitare l’opinione pubblica e l’Amministrazione comunale, per sapere se lo spostamento è stato scongiurato oppure no. “Una ragione in più per affermare, con forza che il Liceo “Vito Fazio Allmayer” di Alcamo è un patrimonio alcamese, a cui dare una sede adeguata ad Alcamo – afferma il Dirigente Piccichè – Siamo chiamati tutti noi, con i nostri ruoli attuali, a dare una soluzione definitiva a questa quasi sessantennale vicenda”. Anche ABC, come forza politica di opposizione, con una interrogazione presentata al Sindaco, desidera sapere a che punto è la questione “quali iniziative sono state intraprese per il mantenimento del Liceo ad Alcamo e quali quelle previste per impedire che il nostro territorio venga privato di tale importante istituzione scolastica”. L’auspicio è che la situazione si possa risolvere positivamente con il supporto di due elementi importanti: la collaborazione di tutti e la speranza che l’indifferenza non copra la vicenda.

“Ciò che mi sorprende, dice Dio, è la speranza. E non so darmene ragione. Questa piccola speranza che sembra una cosina da nulla. Questa speranza bambina. Immortale. (Charles Péguy da “Il portico del mistero della seconda virtù”)”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: