Ultimissime

Lions Club Alcamo. “Vaccini: informarsi non fa mai male. Bufale online, speculazioni e verità scientifiche”. Convegno presso il Centro congressi Marconi

“Vaccini: informarsi non fa mai male. Bufale online, speculazioni e verità scientifiche”, è questo il titolo del convegno organizzato dal Lions Club Alcamo, per giorno 21 ottobre 2017 alle ore 17:00, presso la sala Convegni del Centro Congressi “Marconi” ad Alcamo. Il Lions Club International, che sta portando avanti, a livello nazionale, un programma di informazione per combattere la disinformazione dilagante sulle vaccinazioni, intende far comprendere, nella sua mission nazionale, che le vaccinazioni sono tra gli interventi di prevenzione con il miglior rapporto rischio/beneficio. Su questo input opera il Lions Club di Alcamo, ovvero, sulla diffusione del concetto che “L’efficacia ed il beneficio sono tanto maggiori quanto più si raggiungono e mantengono coperture vaccinali adeguate, necessarie non solo a proteggere direttamente i soggetti vaccinati, ma anche a proteggere indirettamente coloro che non rispondono in maniera adeguata alle vaccinazioni o non possono ricevere vaccini a causa di reali controindicazioni di tipo medico”. “La campagna antivaccino, alimentata dal fatto che sul web anche l’opinione di chi fa disinformazione ha la stessa valenza di un premio Nobel – afferma Mario Lucchese, presidente del Lions di Alcamo –  tende a combattere tutte le leggende metropolitane e le tesi antiscientifiche che hanno di fatto portato ad un pericoloso astensionismo dalle vaccinazioni con riduzione della copertura vaccinale al di sotto del 95% , soglia limite al di sotto della quale viene perduta quell’immunità di gregge che permette ai virus di non trasmettersi nella comunità. L’unica cosa sensata che possiamo dire è che parte dell’isteria anti-vaccinazione si alimenta della perdita della memoria dell’età pre-vaccinazione, in cui malattie come vaiolo o poliomielite, ma anche parotite e morbillo, erano malattie molto comuni, spesso mortali, responsabili dei tassi estremamente elevati di mortalità infantile. Cancellati o quasi dopo le massicce campagne di vaccinazione, i vaccini sono in qualche misura vittime del proprio successo; mentre l’esperienza delle tremende conseguenze delle epidemie è stata cancellata dalla memoria collettiva, il timore della malattia ha lasciato il posto al timore della cura e vengono enfatizzati solo i presunti eventi avversi a vaccinazione”.

img-20171016-wa0029-275819452.jpg Alcune delle domande più frequenti che un pò tutti ci poniamo sono: i vaccini provocano l’autismo? Si possono vaccinare le donne in gravidanza? Il sistema immunitario si indebolisce? Sono pericolose le sostanze presenti nella composizione dei vaccini? A questi e ad altri interrogativi darà una risposta Antonino Cascio, Direttore UOC Malattie infettive del Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, dopo la presentazione del Convegno da parte del presidente del Lions Club di Alcamo Mariano Lucchese e l’introduzione alla tematica del Pediatra Giovanni Melodia, dell’ASP di Trapani.

 

 

 

 

Annunci
Informazioni su Selene Grimaudo ()
Direttore responsabile GolfoWeb.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: