Ultimissime

20 novembre, “Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”: il Kiwanis Club di Alcamo chiede a più Comuni l’istituzione del “Garante comunale per l’Infanzia e l’Adolescenza”

Il Kiwanis Club di Alcamo, sensibile alla tematica dei Diritti dei bambini si è attivato, per non fare passare inosservato il 20 novembre, “Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” con la realizzazione del Progetto “Insieme per l’infanzia – La Carta dei Diritti dell’Infanzia”,  che coinvolgerà docenti e alunni di V classe primaria e Terza Media dell’Istituto Comprensivo “Pitrè-Manzoni” di Castellammare del Golfo. Ci saranno momenti di riflessione sul significato e sul ruolo del cittadino tra diritti e doveri, alternati a recitazione e giochi interattivi condotti dall’Associazione Culturale e Ricreativa Wonderland di Alcamo. “Una bella frase che rivela tutta la nostra responsabilità sull’educazione dei bambini – afferma Vincenzo Coppola, presidente del Kiwanis di Alcamo –  è quella di Dietrich Bonhoeffer, che così recita: <<Il senso morale di una società si misura su ció che fa per i suoi bambini>>. Solitamente pensiamo a bambini tutelati dalle loro famiglie, purtroppo, non sempre è così. Ancora oggi, e anche nel nostro Paese, i bambini sono vittime di violenza, di abusi e spesso vivono in condizioni di grave trascuratezza”.

 infanziaIl Kiwanis non si ferma qui, infatti, in riferimento alla Legge Regionale n° 12 del 10 Agosto 2012 con la quale la Regione Sicilia ha approvato l’ “Istituzione dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza” ha richiesto, ai Sindaci di Alcamo, Castellammare del Golfo e Calatafimi-Segesta, l’istituzione del “Garante comunale per l’Infanzia e l’Adolescenza”, secondo i requisiti richiesti dalla Legge 47/2012. Questi tre comuni, infatti, sono sprovvisti di tale figura e benché la legge preveda la figura in ambito regionale i Comuni possono mutuare le previsioni della norma in ambito comunale con la istituzione del “Garante comunale” a titolo gratuito. La figura comunale risulta essenziale specialmente in Comuni come Alcamo in cui esistono quartieri ad alto rischio di micro criminalità, emarginazioni e devianze, o con una immigrazione sostenuta e con difficoltà oggettive a monitorare il rispetto dei diritti.

Annunci
Informazioni su Selene Grimaudo ()
Direttore responsabile GolfoWeb.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: